Crea sito

L’eredità di Malandra

Pippo Malandra è un povero pastore abruzzese che vive di stenti. Per lui le giornate sono tutte euguali e leggendo la sua storia non si può dire che sia un uomo davvero...

Read More

Gocce di parole

Una magnifica raccolta con decine di racconti brevi che uno dopo l’altro vi terranno inchiodati sulla poltrona. I generi spaziano tra horror, fantascienza, creepypasta,...

Read More

Nome in codice “NEFTHE”

All’alba dell’anno 2034, un supercomputer di ultima generazione SK-6000, dell’industria informatica Tripla I, dotato di una potente intelligenza artificiale e una strabiliante...

Read More

SAYTOR 2 – Il risveglio del Dio alieno

Anno 5494. Dopo decine e decine di tormentati secoli, il pianeta Terra ha ripreso i suoi ritmi naturali e l’ambiente è tornato finalmente a un grado di benessere più che...

Read More

Stanza 19

Anno 2005. Nella cittadina di Monte Schipiano, in una brutta serata di maltempo, Sergio è costretto a lasciare la statale e a dirigersi in un Bar-Motel appena fuori mano....

Read More

Saytor

Introduzione Anno 2407. La terra è vittima di devastanti mutamenti climatici. Una lenta e angosciante desertificazione, innescata da uno sconsiderato aumento delle temperature,...

Read More

Il manoscritto di Jonathan Merris

Jonathan Merris è uno scienziato che inventa la sua personale macchina del tempo. Brillante uomo di scienza quanto incauto, decide di fare da cavia al suo più importante...

Read More

Kalìa Estrel – La lotta dei predestinati

Posted by on Mag 20, 2015 in Cultura

Kalìa Estrel – La lotta dei predestinati

Ci si domanda spesso quali siano le cause principali della crisi nel settore letterario, non solo quelli legati a quella meramente economica e quindi alla drastica diminuzione delle tirature, ma anche a quelli prettamente astratti e filosofici. Di questi tempi la gente che legge poco in Italia è ampiamente giustificata: chi lavora trova difficilmente il tempo perché magari fa ore in più se non addirittura ne conduce più di uno. Chi invece un lavoro non ce l’ha preferisce spendere i pochi spiccioli a disposizione per i beni di prima necessità. Per quanto riguarda gli esperti del settore poi, verrebbero in mente complessi più assurdi e paranoici. Proprio quando tutto sembra sia stato già scritto, ogni parola menzionata, ogni frase riportata in un paragrafo, ogni storia possibile ed immaginabile ideata e romanzata, arriva Silvia Cortese a riaccendere la nostra fantasia e a catapultarci in avventure affascianti ed ambientazioni mistiche. Il suo libro “Kalìa Estrel – La lotta dei Predestinati” ci prende per mano e ci accompagna a piccoli passi in un’epoca remota e fatata, dove ancora tutto è possibile, dove l’azione e il mistero regnano sovrani e dove un’apparente, normalissima ragazza sa passare inosservata di giorno e tramutarsi in un giustiziere la notte. Treccia nera, un nome che fa tremare soldati e guardiani, un’entità che innervosisce regnanti e conquistatori, una paladina della giustizia che toglie ai ricchi e dona ai poveri come un’eroina che si rispetti è tenuta a fare, ma il destino ha in serbo molte sorprese per Kalìa. Nuove avventure, nuove sfide e rivelazioni sorprendenti, sapranno magistralmente tenere con il fiato sospeso gli appassionati più sfegatati del genere fantasy per antonomasia, un libro che non dovranno assolutamente lasciarsi sfuggire, ma da aggiungere anzi ad una pregiata collezione. Incantesimi, veggenti, documenti segreti, mappe rivelatorie, questo e molto di più vi aspettano all’interno del romanzo che ad un certo punto vi sembrerà vivere di vita propria come per magia. Non vi resta che leggerlo e gustarlo in tutta comodità ed immergervi in questo nuovissimo universo fantastico destinato a far parlare di sé!

Gero Marino

Il romanzo è acquistabile Qui

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]
Read More »

Live fantascienza

Posted by on Mag 2, 2015 in Senza categoria

Live fantascienza

Nella serata di giovedì 30 aprile 2015 sono stato ospite di una piacevole e cordiale trasmissione Youtube sull’interessantissimo canale di Orsobyanco. La diretta si è perpetrata per ben più di due ore e gli argomenti intrapresi hanno suscitato una notevole curiosità del pubblico nonchè un numero abbondante di spettatori. Benchè l’emozione della mia “assoluta” prima diretta mi abbia  giocato qualche scherzo ed intoppo nello svolgimento del discorso siamo riusciti (grazie alla maestria con cui il conduttore sa mettere a proprio agio i suoi ospiti) ad affrontare temi vastissimi e sopratutto profondi su quello che concerne l’archeologia eretica, le ipotesi sugli antichi astronauti, il ruolo dell’uomo sul pianeta Terra, qualche breve accenno sui viaggi nel tempo, tanta attualità e, sopratutto, la presentazione dei miei primi tre libri scritti finora. Con questo articolo intendo rinnovare la mia stima e la mia gratitudine a Orsobyanco e al suo pubblico e invito (come sempre) tutti a seguire il suo canale perchè tratta argomenti molto interessanti e davvero variegati. Di seguito vi lascio il video della puntata sopracitata e mi raccomando, leggete i miei racconti!

 

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]
Read More »

Stanza 19

Posted by on Apr 18, 2015 in Fantascienza

Stanza 19

Anno 2005. Nella cittadina di Monte Schipiano, in una brutta serata di maltempo, Sergio è costretto a lasciare la statale e a dirigersi in un Bar-Motel appena fuori mano. Inconsapevolmente, attraversando una comunissima galleria, si ritrova nel 2055. In quel locale davvero insolito, fa conoscenza con un barbone, Christophe, che gli racconta fatti davvero inquietanti ancora non avvenuti. Guerre, crisi economiche, frontiere chiuse e tanti altri avvenimenti che il ragazzo reputa storie inventate dal vecchio per scroccare ai viandanti qualche drink. Purtroppo per lui, i discorsi del clochard si riveleranno drammaticamente veritieri e solo alla fine se ne renderà conto, quando ormai per lui sarà troppo tardi! Anche il resto della cittadinanza si troverà ad avere a che fare con eventi insoliti: nelle radio interferiscono trasmissioni risalenti alla seconda guerra mondiale, nelle edicole affiorano magicamente giornali datati 2014, ai telefoni arrivano chiamate da gente morta da anni! Queste e altre anomalie imperversano nella città di Sergio per circa una settimana.
Un racconto che tramite le gesta di Christophe, tenta di dar voce a tutte quelle persone fatte di famiglie spezzate dalla crisi, di giovani costretti a lasciare l’Italia per trovare lavoro, saracinesche di piccole imprese e negozi abbassate ormai per sempre, grazie a una moneta unica e all’Unione europea che continua, ancora oggi, a mietere le sue vittime, talvolta nel pieno silenzio della vergogna e della disperazione di tutta quella gente onesta a cui spesso il proprio destino li porta ad un bivio, tra il suicidio e il biglietto di un aereo di sola andata, il tutto con il tacito silenzio di una classe politica inadatta a fornire quei servizi basilari per offrire ai cittadini una vita dignitosa. Il destino dei due protagonisti potrebbe essere quello di ognuno di noi, per scoprirlo basta entrare nella famosa chat Stanza 19!

Acquista su Amazon.it

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
Read More »
Pagina 7 di 13« Prima...12...6789...1213...Ultima »

Stanza 19

Categorie

Archivi

Calendario

agosto: 2017
L M M G V S D
« Mag    
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031  
error: Content is protected !!